Tutto quello che vuoi sapere lo trovi qui!

Tutto quello che vuoi sapere lo trovi qui!

Bicarbonato di Sodio. SODA BLASTING

Bicarbonato di SodioIl bicarbonato di sodio è un materiale particolarmente indicato per ripulire finestre e soglie da residui ambientali e corrosione ottenendo un ripristino totale senza dover proteggere il vetro della finestra, dal momento che, il bicarbonato non danneggia il vetro. Per questo motivo si possono addirittura eliminare graffiti e scritte dal vetro (non si possono pulire vetri acrilici e altri vetri artificiali poiché si opacizzano). Si eliminano altresì facilmente residui di calcare e incrostazioni.

esecuzione-bicarbonato-sodio

Soda BlastingIl bicarbonato di sodio è il metodo ecologico di pulizia e manutenzione più rapido ed economico utilizzabile nell’industria alimentare; offre la migliore soluzione di pulizia e decontaminazione senza richiedere fermi impianto o interruzione della produzione. Essendo il bicarbonato di sodio interamente solubile, il metodo “SODA BLASTING“ non lascia residui; inoltre non impiega alcuna sostanza chimica aggressiva o tensioattivi nel processo di pulitura.

APPLICAZIONI DEL METODO “SODA BLASTING” NELL’INDUSTRIA ALIMENTARE

Soda Blasting

  • Rimozione del biofilm alimentare da grasso animale;
  • Rimozione di residui carboniosi da grandi forni e impianti di cottura ad alta temperatura;
  • Rimozione grasso, olio e residui della preparazione degli alimenti e della cucina;
  • Viene utilizzato laddove NON SONO AMMESSI residui dopo la pulizia;
  • Viene utilizzato per la pulizia di pavimentazioni in ceramica o di superfici in acciaio inox;
  • Elimina il calcare;
  • Elimina i residui della soda caustica (usata per la pulizia degli impianti di produzione di alimenti);
  • Elimina gli zuccheri caramellizzati;
  • Elimina le macchie e i depositi indesiderati dagli impianti di vinificazione.

VANTAGGI DEL METODO “SODA BLASTING” PER L’INDUSTRIA ALIMENTARE

  • Pulizia ecologica al 100%;
  • Tecnologia sicura;
  • Idrosolubile;
  • Bassissimo consumo di acqua;
  • Grandi e piccole superfici in tempi molto brevi;
  • Non lascia residui sulla superficie; dopo la pulizia ciò che resta non richiede smaltimento particolare;
  • Assenza di sostanze tossiche;
  • Rende possibile sgrassare, decontaminare e pulire evitando l’uso di detergenti, tensioattivi o di altri prodotti chimici aggressivi;
  • Non altera la superficie trattata (può essere utilizzato in modo sicuro ed efficace su vetro, ceramica, acciaio inox, alluminio, superficie cromate, materiali compositi e altri materiali graffiabili);
  • La precisa regolazione della pressione di lavoro, permette un controllo completo del processo di rimozione dei depositi di sporco.