Tutto quello che vuoi sapere lo trovi qui!

Tutto quello che vuoi sapere lo trovi qui!

Isolamento Cassonetti

Avete mai aperto i cassonetti delle tapparelle?

Gli spifferi che arrivano da fuori, creano una forte dispersione dal vostro cassonetto… ma da oggi… potete coibentare i cassonetti esistenti senza demolire e senza opere murarie!

Isolamento Cassonetti

Nella riqualificazione energetica degli edifici il cassonetto delle tapparelle assume un ruolo estremamente rilevante.
Per riqualificare energeticamente un edificio, oltre all’isolamento delle pareti mediante insufflaggio o isolamento a cappotto, è sempre consigliabile prendere in considerazione l’isolamento dei cassonetti esistenti delle tapparelle e dei vani dove alloggiano i termosifoni.
Questi nodi costruttivi sono punti di molto forte dispersione che spesso vengono trascurati.

Isolare i cassonetti delle tapparelle vuol dire RIDURRE LE DISPERSIONI ENERGETICHE FINO AL 66%.
Questa tipologia di isolamento rientra tra gli interventi di risparmio energetico grazie alla quale è possibile accedere alle detrazioni fiscali attualmente in vigore.

Vantaggi di un cassonetto coibentato

I cassonetti riqualificati energeticamente comportano numerosi vantaggi:

  • Fino al 66% di dispersione energetica in meno;
  • Soddisfacimento delle esigenze del costruire risparmiando energia;
  • Riduzione drastica degli spifferi;
  • Incremento dell’isolamento acustico fino a 6 dB;
  • Innalzamento del comfort abitativo.

Vantaggi Isolamento Cassonetti

I metodi per isolare i cassonetti delle tapparelle sono principalmente due, diversi tra loro nell’applicazione, ma entrambi efficaci dal punto di vista dell’isolamento.

Sistema rigido

sistema flessibile